GLS Roma Ardeatina in sciopero con USB, fermi tutti i furgoni: se deve essere un brutto Natale per i lavoratori lo sia anche per i padroni

Roma -

Questa mattina i magazzinieri in subappalto della GLS Roma Ardeatina sono entrati in sciopero per il riconoscimento dei livelli e del buono pasto. Conseguenza della mobilitazione indetta da USB è il blocco di tutti i furgoni adibiti alle consegne.

Da anni questi lavoratori lavorano in subappalto, ma sempre sotto lo stesso consorzio che formalmente cambia senza sosta il fornitore – ma gli uffici e il personale rimangono gli stessi - soltanto per rimandare l'applicazione del contratto.

Gi appalti sono una montagna di merda.

Se deve essere un brutto Natale, lo sia anche per i padroni.

Basta appalti.

#schiavimai

USB Logistica

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati