USB regala un black friday ad Amazon con lo sciopero a Malpensa

Milano -

Come sempre Cgil-Cisl-Uil si confermano al servizio dei padroni e contro i lavoratori. USB invece, unitamente ai lavoratori di Mle Bcube di Malpensa, che ha in carico anche il magazzino Amazon, è in sciopero dalla mezzanotte del 25 novembre per 24 ore nella giornata del Black Friday.

Già nelle prime ore della giornata i lavoratori hanno fermato lo scarico delle merci causando disagi, tanto che alcuni aerei cargo sono partiti vuoti. I lavoratori rivendicano il salario perso nel passaggio di internalizzazione che non è stato riconosciuto grazie agli accordi presi con Cgil, Cisl, Uil e Ugl, oltre a contestare un accordo sottoscritto tre giorni prima dello sciopero con briciole per i lavoratori, per provare a depotenziare lo stesso sciopero. Tentativo fallito, la lotta continua.

#schiavimai

USB Lavoro Privato Lombardia

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati